Home Consiglio Pastorale verbale CPNP 15.02.2016
verbale CPNP 15.02.2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da il segretario   
Martedì 16 Febbraio 2016 12:27

PARROCCHIA MARIA IMMACOLATA

VIA CASA BIANCA 35

 

 

VERBALE RIUNIONE

CONSIGLIO PASTORALE NUOVA PARROCCHIA

 

 

RIUNIONE 1/2016 del 15 febbraio 2016

 

La riunione ha avuto inizio alle ore 21,10 con la preghiera.

Don Francesco introduce il tema della serata relativo alle iniziative per il Giubileo.

Le proposte riguardano.

  1. giubileo parrocchiale in occasione dell'ordinazione diaconale di Alessandro De Luca sabato 16 aprile.

  2. giubileo dei cresimandi e genitori sabato 7 maggio

  3. giubileo dei catechisti sabato 28 maggio

  4. giubileo delle famiglie alla Tenda di Sara e Abramo domenica 29 maggio

  5. giubileo parrocchiale a Fontanellato in data da definirsi

  6. giubileo di fanciulli e famiglie 3° corso in data da definirsi

  7. pellegrinaggio parrocchiale insieme alla diocesi a Roma dal 9 all'11 settembre.

In relazione a queste proposte si decide di evidenziare l'ordinazione di Alessandro sospendendo per questa occasione la S.Messa delle ore 18 del sabato; di invitare la famiglie alla giornata del 29 maggio e di aggregarsi al pellegrinaggio diocesano anziché pensare ad uno parrocchiale.

Corrado, riportando anche alcune iniziative già evidenziate sul giornale Vita Nuova e sul sito diocesano propone di sottolineare non tanto l'aspetto delle visite o pellegrinaggi, quanto quello delle opere di misericordia che caratterizzano questo giubileo rispetto ai precedenti. Propone quindi come parrocchia o singoli gruppi di individuare ambiti concreti di intervento magari istituendo una segreteria parrocchiale che faccia da intermediario tra esigenze e disponibilità, sulla falsariga di quanto propone la diocesi.

Stefano concorda con l'idea di Corrado e propone che sia il gruppo Caritas a fungere da intermediario. Contemporaneamente manifesta l'interesse del gruppo famiglie già indirizzato nel proprio cammino ad un impegno di questo tipo.

Claudio, a nome del gruppo Caritas, ritiene che il coordinamento possa senz'altro essere fornito, ma suggerisce, in accordo con quanto proposto in precedenza da Michela, di privilegiare gli impegni già in corso: dal doposcuola, all'assistenza anziani, alle famiglie in difficoltà, all' iniziativa di prevenzione degli sfratti da poco in fase di attuazione come risposta della Parrocchia alla proposta di papa Francesco di accoglienza degli immigrati.

Don Francesco si dice d'accordo, ricordando come l'esperienza negli anni scorsi del CATEP, come segreteria di raccolta esigenze avesse proprio il limite che nessuno si palesava, quindi intervenire su realtà già in essere è sicuramente più efficace. A tal fine ricorda anche l'iniziativa delle adozioni a distanza.

Don Nando propone una raccolta straordinaria di offerte per la Caritas, (che solitamente si realizza la Domenica delle Palme) cominciando sin d'ora a pubblicizzarla e motivarla come iniziativa di impegno concreto collegata al giubileo. Corrado aggiunge che potrebbe essere significativo una domenica al mese relazionare alla comunità in relazione all'attività e alle esigenze del gruppo Caritas.

L'assemblea si conclude poi con una breve relazione di Corrado delle iniziative proposte al gruppo culturale e da un sunto di Luca D. in riferimento alla Festa di Vicinato del 18 ottobre 2015, per la quale si propone una replica ad ottobre e la possibilità di aderire ad un'ulteriore iniziativa in primavera organizzata però da altri.

Franco viene nominato rappresentante della Parrocchia nel consiglio pastorale zonale, mentre don Francesco chiederà la disponibiltà per la seconda nomina al di fuori dei presenti in assemblea.

Dopo la preghiera il consiglio si scioglie alle ore 22,55.

 
Banner
Copyright © 2018 www.parrocchiamariaimmacolata.org. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.